Dolore cervicale e Osteopatia​

“Soffri spesso di dolori al collo? Allora è probabile che tu soffra di un disturbo molto diffuso chiamato “cervicalgia”.”

Per cervicalgia si intende dolore cervicale o del collo che si può manifestare unilateralmente o bilateralmente e irradiare verso le spalle o la parte alta del dorso tra le scapole.
Nella maggior parte di casi il dolore cervicale è dato da un’alterazione delle strutture e dei tessuti della regione (muscoli, legamenti, articolazioni e dischi intervertebrali).

I sintomi riconducibili a problematiche cervicali sono: torcicollo, dolore e difficoltà a girare la testa, rigidità, formicolio alle braccia o alle mani, dolore irradiato agli altri superiori, mal di testa e vertigini.

Le cause principali possono essere legate a:

  • Postura scorretta
  • Sforzi bruschi provocati da sport traumatici o lavori pesanti
  • Traumi da caduta e colpi di frusta
  • Lavori sedentari
  • colpi di fresso
  • Stress
  • Periartrite della spalla
  • Problematiche legate alla vista
  • Problematiche occlusali

Dolore cervicale e Osteopatia

La cervicalgia è uno dei disturbi più diffusi tra la popolazione e come tale non andrebbe sottovalutato. L’osteopata si dimostra un ottimo alleato per i tuoi problemi cervicali.
La terapia osteopatica inquadra la problematica nell’aspetto globale del paziente. Il trattamento, attraverso tecniche indolori e delicate manipolazione dirette, si concentra sulla rimozione delle rigidità e sul ripristino della corretta funzione di tutte quelle aree che presentano problemi.

Torna su